Percorsi Riabilitativi

Attraverso la definizione di percorsi riabilitativi personalizzati ed individuali è possibile affrontare con successo specifiche problematiche dell'età evolutiva, tra cui disturbi dell'apprendimento (DSA), dell'attenzione e del comportamento.

Disturbi dell'Apprendimento

In caso di Disturbi Specifici dell'Apprendimento (Dislessia, Disortografia, Disgrafia e Discalculia), la precocità dell'intervento è fondamentale; infatti tanto prima si struttura l'intervento tanto prima si potranno sviluppare e potenziare strategie cognitive di compensazione che permettono di avere risultati efficaci.

La riabilitazione dovrà tenere conto dell'individualità del singolo bambino, delle sue singole competenze, potenzialità e problemi, dei suoi tempi di attenzione e concentrazione, dei suoi livelli motivazionali e di autostima.

Chi si occupa del bambino/ragazzo con DSA deve effettuare una "presa in carico", un processo cioè integrato e continuativo con cui si garantisce una coordinazione di interventi che favoriscono la riduzione del disturbo, l'inserimento scolastico e il più completo sviluppo delle potenzialità dei singoli individui.

Dopo la diagnosi, fatta da un centro specializzato (o anche da una qualunque ASL), si può intervenire con programmi riabilitativi individualizzati e personalizzati.

Disturbi dell'attenzione e del comportamento

Per ragazzi con disturbi di attenzione e del comportamento spesso attività quotidiane come svolgere i compiti a casa, stare attenti a scuola, relazionarsi con i propri compagni possono essere molto difficili da affrontare e rischiano di generare sentimenti di frustrazione o svalutazione delle proprie capacità, fino a sfociare in comportamenti aggressivi e poco funzionali. E' sempre più diffusa, quindi, la necessità di un intervento mirato che coinvolga il bambino e/o l'adolescente e la sua famiglia con lo scopo di aiutare i ragazzi a conoscere meglio se stessi e sfruttare al meglio le proprie potenzialità e aiutare i genitori ad utilizzare appropriate pratiche educative, ad incrementare il benessere e a migliorare la comunicazione familiare.

Sviluppo e potenziamento delle Abilità sociali

Capita sempre più spesso che bambini o adolescenti affrontino i fatti normali della vita quotidiana con immaturità, aggressività o eccessiva remissività. Anche quando questi comportamento si manifestano sporadicamente, essi finiscono comunque per interferire con il benessere personale di bambini ed adolescenti e con lo sviluppo di soddisfacenti relazioni sociali.

Proprio per questo ora è necessario insegnare loro un sufficiente bagaglio di abilità sociali e comportamentali per affrontare al meglio le sfide a scuola e con i propri pari.

Lo scopo è di insegnare direttamente quei comportamenti che rendono possibili interazioni sociali positive e gratificanti, impostando un lavoro educativo che può essere sia individualizzato, sia (preferibilmente) con il piccolo gruppo.

L'approccio seguito è utile sia per gli alunni con disabilità sia per tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Qualifiche

Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale per l'Infanzia e l'Adolescenza, Esperta di Psicologia Scolastica e di Apprendimento.

Dove ricevo

Ricevo su appuntamento presso il mio studio in via S. Garovaglio 65 a Como (CO).
Per appuntamenti vi invito a contattari telefonicamente al numero 340.2865482 oppure a compilare il modulo di contatto raggiungibile a questa pagina.